Tag: piazza regina margherita

L’ex Iena Pif approderà a Marzamemi mercoledì 12 settembre portando al Festival del Cinema di Frontiera la sua esperienza nell’incontro in cui si discuterà di “Cinema e serialità”.

Tante le novità della XVIII edizione, che quest’anno sarà caratterizzata da un ritorno alle origini, alla prima edizione, trasformando piazza Regina Margherita nella sala cinematografica en plein air più a sud d’Europa dal 12 al 15 settembre.

Il tema è “La linea d’ombra. Alla fine è la coscienza di ognuno che decide” e, come sempre, protagonisti saranno i film, gli ospiti (che verranno svelati successivamente) e da quest’anno saranno previsti anche tanti incontri sui mestieri del cinema.

Quattro giorni di cinema indipendente, nazionale ed internazionale, proveniente dai festival di tutto il mondo. Un concorso di 20 cortometraggi, selezionati da oltre 300 arrivati da ogni angolo del globo, una nutrita rassegna di filmakers ed autori siciliani, incontri con autori di film, di libri, di teatro.

Dieci film retrospettiva ed anche 4 giorni di incontri sui mestieri del cinema: “Pensare e Produrre”, col regista e produttore svizzero algerino Mohammed Soudani e la produttrice Linda Di Dio; “Illuminare lo schermo” curato da Daniele Ciprì, regista e direttore della fotografia; “Musica e schermo” di Carlo Siliotto, composer a Los Angeles (american film academy) e “Sullo schermo, l’attrice” con le attrici Donatella Finocchiaro e Elit Iscan.

«La XVIII edizione – ha dichiarato il regista Nello Correale, ideatore e direttore artistico del Festival – aprirà con un saluto di Mika Kaurismaki, amico e collaboratore del Cinema di Frontiera fin dalla sua fondazione, e un ricordo di Sebastiano Gesù, storico, critico, cinefilo, appassionato e generoso organizzatore, vice direttore artistico ed insostituibile motore del Festival: ma soprattutto fraterno amico». Il festival si chiuderà sabato 15 con la premiazione, un omaggio in ricordo di Sebastiano Gesù e il grande spettacolo del film Tempi Moderni, in versione restaurata in hd con accompagnamento musicale dal vivo dell’ Ensemble Darshan.

 

I locali di Piazza Regine Margherita ~ Kurabu Pub Marzamemi, Liccamuciula, Bar La Cialoma, Il Principino, SuruqSpizzu Liu ~ collaborano anche in questa occasione per farvi trascorrere una giornata indimenticabile nella piazza del borgo dei borghi: Marzamemi, Sicilia, Italy.

Si esibiranno per voi, a partire dalle ore 16:00:

I Love Wins

Nascono da un messaggio, da una buona e sana vibrazione. E si trasforma in musica.
Noemi – basso, voce
Simona – chitarra
Cristian – batteria

Erika


https://www.facebook.com/ErikaIetroOfficial/
Erika Ietro, giovane cantautrice ed interprete siciliana nasce a Licata nel 1992. Inizia a calcare i palchi della sua città sin dal 2009 per poi trasferirsi all’estero per 3 anni. Questa esperienza la porta ad esibirsi in Brasile, Inghilterra e Bulgaria ed arricchisce enormemente il suo bagaglio di contaminazioni musicali. Da sempre ammaliata dal pop internazionale scrive e pensa solo in inglese, ispirandosi alle artiste più variegate, da Amy Winehouse a Selah Sue, fino ad arrivare alla più recente Dua Lipa.
“I’m here” è il suo primo singolo da solista dopo la pubblicazione nel 2016 di un ep con la sua prima band, gli One More Glass, formazione che negli anni scorsi l’ha portata ad esibirsi in centinaia di live e a raggiungere le finali nazionali di festival importanti come il Tour Music Fest ed il Sanremo Rock, oltre ad ottenere un secondo posto al Band Music Festival.
Il brano, accompagnato da un videoclip girato dal regista Alessandro Castagna, anticipa l’uscita di un ep, frutto della collaborazione con il produttore/chitarrista Peppe Milia.
collaborano nuovamente per farvi trascorrere una giornata indimenticabile nella piazza del borgo dei borghi: Marzamemi, Sicilia, Italy.

 

Translate

Parliamo di

Facebook

Google Reviews

István Demeter13 November 2023
(Translated by Google) Excellent place. Very good attention (Original) Excelente lugar. Muy buean atencionjuan larranaga29 October 2023
(Translated by Google) I stayed in this B&B for the summer holidays. Excellent location, right in the center of the town. The owner, a very kind and helpful person, the rooms welcoming and clean, the breakfast prepared with great care. A more than positive experience, it's just a shame that no one told me that to stay in Marzamemi you also have to budget for parking, whether you stay for one day or twelve makes no difference. That is the rate and that you have to pay, there is no subscription formula. However, the place is lovely and worth staying in, the B&B Regina Margherita is the ideal place. (Original) Ho alloggiato in questo b&b per le vacanze estive. Ottima la posizione, proprio al centro del paese. La titolare, persona gentilissima e disponibile, le camere accoglienti e pulite, la colazione preparata con tanta attenzione. Esperienza più che positiva, peccato solo che nessuno mi ha segnalato che per alloggiare a Marzamemi devi mettere in preventivo anche i soldi per il parcheggio, che tu stia un giorno o dodici no fa' alcuna differenza. Quella è la tariffa e quella devi pagare, non esiste nessuna formula di abbonamento. Comunque il posto è incantevole e vale la pena soggiornarci, il b&b regina Margherita è il posto ideale.angela cecchinelli10 September 2023